PDF Stampa E-mail

Team Foundation Server

La THAOS ha sempre messo al primo posto, la qualità del software realizzato. Per tale motivo, il team di sviluppo, utilizza una serie di metodologie consolidate per il controllo delle versioni. La THAOS utilizza in maniera sistematica ed efficente, Team Foundation Server quale strumento per la gestione del ciclo di vita del proprio software. L'adozione del TFS, ha migliorato non solo la qualità del software realizzato grazie all'utilizzo di test automatizzati e code-revising, ma anche la predicibilità della durata dei progetti e l'impatto che eventuali change request hanno su quest'ultima.

Team Foundation Server comprende le seguenti funzionalità principali:

  • controllo delle versioni, per la gestione del codice sorgente e altri aspetti che richiedono questo tipo di controllo;
  • gestione degli elementi di lavoro, per il monitoraggio di elementi come difetti, requisiti, attività e scenari;
  • funzionalità per la gestione dei progetti, che permettono di definire un progetto Team sulla base di un processo software definito dall'utente, oltre che di pianificarlo e gestirlo utilizzando Microsoft Excel e Microsoft Project;
  • team build, per consentire un processo comune per la realizzazione di prodotti eseguibili;
  • raccolta dei dati e reporting, per valutare meglio lo stato di avanzamento del progetto Team, sulla base delle informazioni ottenute dagli strumenti di Team Foundation Server;
  • portale del progetto Team, vale a dire un punto di accesso centralizzato per agevolare le comunicazioni del team di progetto, ad esempio un sito Microsoft Windows SharePoint Services;
  • servizi condivisi di Team Foundation, che forniscono un'ampia gamma di servizi di infrastruttura comuni invisibili agli utenti finali ma particolarmente importanti per "toolsmith" e creatori di estensioni.

Team Foundation Server è una piattaforma pensata espressamente per garantire l'integrazione e l'estensibilità. Partner e clienti possono personalizzarne i componenti e integrarli con nuove funzionalità. Le estensioni possono essere di diverso tipo, dalla ridenominazione di un campo di un elemento di lavoro all'integrazione di uno strumento completamente nuovo.

La THAOS è in grado di sfruttare questa caratteristica per poter realizzare delle integrazioni con prodotti di terze parti già in uso presso i clienti permettendo così un'adozione meno invasiva possibile della piattaforma.

 
Italian English French German Spanish
 16 visitatori online